Tavolo Tecnico alla Regione

Il 13 maggio, in Regione Campania, si è insediato il tavolo tecnico avente ad oggetto La Funivia di Faito e la Funicolare di Montevergine. Noi, c’eravamo anche questa volta per dare, se possibile, il nostro contributo per la parte che interessa noi, la Funivia del Faito ed il Faito nel suo complesso, Obiettivo del tavolo è quello di elaborare un piano gestionale quinquennale delle due strutture, nell’ambito della mobilità turistica e, contestualmente, redigere progetti generatori di economia, strumentali allo sviluppo del sistema turistico, ed in grado di attrarre l’interesse di soggetti privati.

Per quanto riguarda la riapertura della funivia per la imminente stagione estiva, abbiamo ragione di credere che non accadrà a causa, della tempistica burocratica a cui è soggetto l’EAV per ottenere i fondi assegnatigli per i lavori di adeguamento. Abbiamo chiesto, in questa occasione, e con il consenso dell’Assessore Sommese, che nel malaugurato caso la Funivia non venisse davvero riaperta, l’EAV, gestore anche del trasporto pubblico su gomma , istituisca un servizio/navetta sostitutivo da Castellammare di Stabia al Faito

Al prossimo incontro, che si terrà il 20 maggio, dovremo essere in grado di proporre, o quanto meno di suggerire, quali attività, rientranti nell’ottica della green economy e della ecosostenibilità, possono essere attrattori di investimenti in un pacchetto”base” per l’affidamento in project financing dell’intero territorio.

Il nostro impegno sarà quello di cercare consensi e sostegno per progetti che, a nostro avviso, possono occupare una posizione prevalente, rispetto ad altri, e che, in tema di sviluppo turistico ecosostenibile, raccolgano adesione da parte degli Assessorati competenti.e rappresentino punto di coagulo tra gli intervenuti. La battaglia sarà dura perchè, nonostante il nostro impegno dovremo vedercela con dei titani .E quello che sarà di Faito dipende molto piattaforma che oggi viene elaborata In ogni caso, laddove non riuscissimo a far passare le nostre iniziative , vigileremo perchè non sia fatto scempio della nostra montagna e non cada in “mani inadeguate”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...